Maurizio Oddone

Follow

Tip Reward:

Tip $50 and get Lessons OnLine
Heart-gray 9 5660

Help this show trend

presence-chat-room-artist-91268-live

Past shows

  • Maurizio Oddone

    This show was on Nov 14th, 2016 | 5 people watched
    1 Comment
    • Nov 14
      Uno splendido concerto e un chitarrista di grande valore per stile, profondità e tecnica. Maestria di pochi artisti. Grazie davvero!
    Hit return to post
  • Maurizio Oddone In Concert

    This show was on Oct 27th, 2016 | 5 people watched
    0 Comments
    Hit return to post

Tip rewards

Bio

Chitarrista Compositore, Maurizio Oddone è nato a Genova nel 1957. Inizia a studiare pianoforte con il padre, già apprezzato musicista Jazz anche come chitarrista nella band di Franco Cerri, e violino all’età di sei anni con il M° Renato Barbieri, strumenti ai quali preferirà la chitarra che inizierà a studiare a nove anni, sotto la guida del M° Carlo Palladino, a Genova, e composizione con il... more

Chitarrista Compositore, Maurizio Oddone è nato a Genova nel 1957. Inizia a studiare pianoforte con il padre, già apprezzato musicista Jazz anche come chitarrista nella band di Franco Cerri, e violino all’età di sei anni con il M° Renato Barbieri, strumenti ai quali preferirà la chitarra che inizierà a studiare a nove anni, sotto la guida del M° Carlo Palladino, a Genova, e composizione con il M° Franco Margola ad Alessandria. Si diploma nel 1976 presso il Conservatorio Niccolò Paganini, compiendo successivi corsi di perfezionamento triennali con il M° Angelo Gilardino, presso l’Accademia Lorenzo Perosi a Biella ed ancora, perla musica barocca, con i Maestri Eliot Fisk e Gustav Leonhardt a Firenze.

In parallelo, continua ad approfondire gli studi di tecnica rock e armonia jazz, iniziati nel ’76. Calamitato dalla “rivoluzione”della musica rock e dai suoi grandi interpreti, fonda, diciannovenne, i “ Nuova Esperienza”, gruppo che sarà presto acclamato e seguito e che si farà notare nel vasto panorama delle band di giovanissimi interpreti dell’avanguardia colta del genere rock e con il quale si esibisce in tutta Italia proponendo cover di Jimi Hendrix. Di questi anni la collaborazione con Gianni Morandi, Renato Zero, Ami Stuart e Miguel Bosè.

Significative le sue successive collaborazioni ed esibizioni in duo con Ian Paice( Deep Purple), Steve Vai e Dave Mason, chitarrista acustico che ha a lungo collaborato con Hendrix, e con Buddy Miles, storico percussionista di Hendrix, con il quale ha collaborato dal 2000 fino alla recente scomparsa, nel febbraio 2008, e delle quali esecuzioni, in particolare di Purple Haze, viene stimato dal compianto Miles come "colui che fa rivivere Jimi Hendrix”.

Artista poliedrico e dotato di forte e personale eleganza stilistica e tecnica, inizia la sua carriera dedicandosi ad una intensa attività concertistica, già dal 1980, che lo porta a farsi maggiormente conoscere ed apprezzare in Italia e all’estero come solista.

Affiancherà la carriera concertistica all'attività didattica attraverso i corsi di alto perfezionamento iniziando la sua docenza in varie ed importanti Accademie tra le quali la Teresiana di Arenzano e l’Accademia di Palazzo Ducale a Genova, organizzati in Italia e all’estero, in particolare a Roma, Firenze e Berlino, condividendo l’esperienza didattica con Alirio Diaz, Gullermo Fierenz, Carlo Domeniconi, Massimiliano Damerini, Dusan Bogdanovic e Giuseppe Valdengo, baritono di Arturo Toscanini. Ha presieduto numerose conferenze organizzate da importanti associazioni culturali internazionali tra le quali la Globe Theatre Studio di Roma.

E' stato Presidente del Concorso Internazionale di Chitarra “ Andrés Segovia Città di Savona”. Ha avuto significative collaborazioni con il M° Ravi Shankar, che a lui ha dedicato il brano “ Risveglio”.

Numerose le sue partecipazioni nell'ambito delle iniziative istituzionali, tra le quali va menzionata “ A Little Wing for Children – infanzia negata”, realizzato nel 2004 dalla Globe Theatre Studio,presso il Teatro Manzoni di Roma, promosso e patrocinato dal Consiglio Regionale del Lazio, per il quale riceve un importante riconoscimento nell’ambito culturale e sociale.

Esecutore e Compositore eclettico,il suo repertorio comprende sia il classico che il sinfonico per orchestra e chitarra, sia lo studio e la composizione della musica rinascimentale anche per liuto e vihuela, musica barocca e mediorientale con contaminazioni rock, jazz e blues come testimoniato da alcuni suoi brani quali “ Other Planets” e “Red Lion”, dedicati ai bambini dei Paesi in guerra di tutto il mondo.

less

From the web

guest-chat-id-497